Più tranquilla, con ritmi meno frenetici ed estremamente accogliente, la capitale cambogiana di Phnom Penh è in netto contrasto con la fervida Bangkok. Conosciuta come una delle capitali più amichevoli dell’Asia, quest’attraente città conserva ancora un’atmosfera asiatica più tradizionale con meno luci scintillanti e sfarzi per cui parti di Bangkok sono famosi, dando ai turisti una visione più autentica del vero Sud-Est asiatico attraverso la sua bella architettura di palazzi e templi buddisti.

Continua a leggere:
Da Bangkok a Phnom Penh in Aereo
Da Bangkok a Phnom Penh in Autobus
Da Bangkok a Phnom Penh in Treno

Ci sono dieci voli al giorno che vanno da Bangkok a Phnom Penh, ma potresti anche prendere in considerazione la possibilità di fare il viaggio in treno, autobus o in battello. Continua a leggere per saperne di più su ciascuna di queste opzioni.

Volare da Bangkok a Phnom Penh

L’Aereo Air Asia Fermo all’Aeroporto Don Muang, Bangkok
L’Aereo Air Asia Fermo all’Aeroporto Don Muang, Bangkok © Toca Marine / Shutterstock, Inc.

I voli tra Bangkok e Phnom Penh sono sempre il modo più veloce per viaggiare tra queste due città, ma anche i più costosi. I voli diretti durano poco più di un’ora, quindi l’aereo non si batte per velocità e la comodità, anche se i biglietti aerei di solito sono fuori budget per molti viaggiatori attenti al denaro che stanno visitando la Tailandia e la Cambogia!

Se volare da Bangkok a Phnom Penh rientra nel tuo budget, ci sono quattro compagnie aeree che offrono rotte dirette dalla capitale thailandese. La Bangkok Airways, Thai Airways (gestita da Thai Smile) e un volo diretto della Thai Airways partono dall’aeroporto Suvarnabhumi di Bangkok mentre Thai AirAsia vola dall’aeroporto Don Mueang, sempre a Bangkok. Atterrerete all’aeroporto internazionale di Phnom Penh, il più grande della Cambogia, e si trova a circa 10 chilometri (6 miglia) fuori della città.

Una volta atterrato, puoi raggiungere Phnom Penh con autobus pubblici, taxi e tuk-tuk, Gli autobus pubblici sono i più economici e alcuni potrebbero affermare anche la scelta più comoda, perché sono climatizzati!

Da Bangkok a Phnom Penh in Autobus

Autobus della compagnia d'autobus gestita dal governo tailandese
Autobus della compagnia d'autobus gestita dal governo tailandese © nitinut380 / Shutterstock, Inc.

Hai diverse possibilità a tua disposizione se decidi di viaggiare da Bangkok a Phnom Penh in autobus. Con un bel numero di autobus che operano tra Bangkok e Siem Reap – la porta di accesso ad Angkor Wat – questa è una delle tante opzioni, ma se stai pensando di andare direttamente nella capitale della Cambogia, l’autobus diretto Bangkok – Phnom Penh sarebbe la soluzione migliore e anche la più conveniente.

Gestito dal governo, l’autobus diretto del Transport Co Intl, per Phnom Penh è molto più economico rispetto a prendere un volo tra le due città ma, ovviamente impiega più tempo. Gli autobus partono dal terminal degli autobus di Mo Chit di Bangkok. Una volta al confine con la Cambogia dovrai lasciare l’autobus e passare attraverso l’immigrazione – questo processo può essere accelerato se hai fatto domanda per il visto turistico online in anticipo, piuttosto che dover compilare i documenti e pagare la tassa al confine. Tuttavia, questa è una possibilità e gli impiegati del bus ti assisteranno se hai bisogno di aiuto. Una volta passato l’immigrazione, l’autobus con cui sei venuto sarà lì ad aspettarti, quindi sali a bordo e continua il tuo viaggio. L’autobus diretto impiega circa 13 ore, ma la durata esatta varia secondo quanto tempo si perde al confine. L’orario di partenza da Bangkok non è molto comodo, ogni mattino alle 5,00 e si arriva a Phnom Penh entro le 18,00.

Le compagnie di autobus private, come Travel Mart, hanno corse che vanno da Bangkok a Phnom Penh. Pagherai qualcosa in più per un autobus leggermente più lussuoso, con partenza da Khao San Road, ma non starai sullo stesso autobus per l’intero viaggio. Questi autobus arrivano a Siem Reap, e lì salirai su un altro autobus per il resto della tua corsa fino a Phnom Penh.

Il vantaggio con gli autobus indiretti è che potresti decidere di passare una notte a Siem Reap e fare una pausa dallo stare su un autobus così a lungo!

Il Treno e l’Autobus o il Motoscafo per Raggiungere Phnom Penh

Da Bangkok alla Cambogia in Autobus
Passaggio di frontiera per la Cambogia © withGod / Shutterstock, Inc.

Un’altra opzione per arrivare da Bangkok a Phnom Penh è il treno. Sfortunatamente, non ci sono treni che coprono tutto il tragitto, quindi se opti per il treno, dovrai prendere un mezzo di trasporto alternativo per l’ultima parte del viaggio. Il treno ti porta quasi al confine con la Cambogia, fermandoti alla stazione di Aranyaprathet e da qui dovrai raggiungere Poipet e attraversare il confine con il tuk-tuk. Una volta attraversato il confine, prendi un autobus, un taxi o un minivan per la città di Siem Reap, che impiegherà circa 2,5 – 3 ore.

Ora arriva la parte divertente; una volta a Siem Reap puoi scegliere tra prendere un autobus per Phnom Penh oppure l’opzione più eccitante che è un motoscafo! È più costoso di un autobus, ma è molto divertente e ti offre una visione completamente diversa della Cambogia, dall’acqua. Non si tratta di un piccolo motoscafo ma di un mezzo con dimensioni piuttosto ragguardevoli con posti a sedere stile autobus e spazi per sedersi all’esterno anche se si desidera prendere il sole e l’aria fresca. Dovrai alzarti presto per questa parte del viaggio da Bangkok a Phnom Penh poiché la barca parte alle 6,30 e arriva a Phnom Penh alle 13,00.

Da Siem Reap si potrebbe anche prendere un autobus. Sorprendentemente, si risparmia un’ora se si va via terra e costa circa la metà del prezzo del motoscafo. Il servizio è offerto da diverse compagnie d’autobus e offrono diversi livelli di comfort come servizi igienici e rinfreschi disponibili su alcuni autobus.