Quando si visita Bangkok, molti turisti sono attratti dal paese confinante, la Cambogia e dalla sua città, Siem Reap, conosciuta come la porta d’accesso agli spettacolari templi di Angkor. A circa 400 chilometri (250 miglia) di distanza, questa città è abbastanza vicina da poterci far un salto e ti assicuro che vale davvero la pena il tempo e il denaro che ti costerà per visitare uno dei più impressionanti siti del patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Continua a leggere:
Da Bangkok a Siem Reap in aereo
Da Bangkok a Siem Reap in autobus
Da Bangkok a Siem Reap in treno e autobus

Spesso girano un sacco di chiacchiere sulle agenzie turistiche che truffano turisti sprovveduti, quindi abbiamo voluto preparare una guida che dovrebbe aiutarti a prendere la decisione migliore quando si tratta di viaggiare da Bangkok a Siem Reap.

Voli da Bangkok a Siem Reap

Aereo dell’Air Asia all’aeroporto Don Muang di Bangkok
Aereo dell’Air Asia all’aeroporto Don Muang di Bangkok © Kiwisoul / Shutterstock.com

Come probabilmente ti aspetteresti, prendere un volo da Bangkok a Siem Reap è di gran lunga il modo più rapido per arrivare ad Angkor, ma è anche il più costoso. Tempo fa c’era solo una compagnia aerea che copriva questa rotta, la Bangkok Airways, e poiché era l’unica opzione, aveva delle tariffe esorbitanti, soprattutto considerando che il volo dura solo un’ora. Per fortuna, ora ci sono alcune altre opzioni, quindi di conseguenza i biglietti della Bangkok Airways sono più accessibili, anche se tieni presente che questa è ancora la compagnia aerea più costosa da utilizzare.

La Bangkok Airways vola dal più moderno aeroporto di Bangkok, dal Suvarnabhumi Airport, così come altri due corrieri: Thai Airways (gestito da Thai Smile) e Cambodia Angkor Air. Un’altra opzione è Thai AirAsia e vola dall’aeroporto Don Mueang di Bangkok. Quando fai ricerche sui voli, devi innanzitutto tenere a mente l’aeroporto da cui partono e dare un’occhiata a cose come le franchigie bagagli, poiché queste possono variare. Se devi pagare per il bagaglio extra, questo farà aumentare rapidamente il prezzo del biglietto aereo, quindi assicurati di prenderlo in considerazione. Generalmente Thai AirAsia offre voli più convenienti da Bangkok a Siem Reap, ma come sempre, prima prenoti, migliore è l’affare che puoi ottenere.

Anche se volare è l’opzione più costosa, è di gran lunga anche il modo più veloce, e secondo alcuni, il modo più semplice per arrivare a Siem Reap. Una volta che sei riuscito a raggiungere l’aeroporto, il volo dura solo un’ora e appena atterrato in Cambogia puoi richiedere un visto turistico passando dall’ufficio immigrazione. Fuori dall’aeroporto troverai diverse opzioni per il viaggio in città. Se hai già prenotato l’hotel, ci sarà probabilmente la possibilità di farti venire a prendere all’aeroporto, spesso gli hotel offrono gratuitamente questo servizio. I taxi possono essere pagati in anticipo utilizzando gli stand prepagati presenti fuori del terminal in modo da non venir derubato da tassisti furbi.

Andare in autobus da Bangkok a Siem Reap

Andare in autobus da Bangkok a Siem Reap
Autostazione di Mo Chit Northern a Bangkok © Gos Eye View / Shutterstock.com

Sono gli operatori di autobus che hanno dato una brutta reputazione al viaggio da Bangkok a Siem Reap. Ci sono alcuni tour operator senza scrupoli che cercano di spillarti molto più denaro di quanto dovrebbero, promettendo di darti il visto o altro gonfiando i prezzi. I viaggi in autobus possono essere anche tremendamente lunghi, con molte fermate lungo il tragitto incoraggiandoti a spendere altri soldi. Per fortuna ora c’è un servizio di autobus molto più affidabile che va da Bangkok a Siem Reap, con prezzi molto più bassi rispetto all’aereo, quindi alla fine prendere l’autobus può rivelarsi una buona opzione.

Un servizio di autobus diretto viaggia dall’autostazione Mo Chit Northern a Bangkok con due partenze al mattino ogni giorno. Per un prezzo molto ragionevole quest’autobus ti porterà fino a Siem Reap, ma ricorda che stai attraversando un confine internazionale, quindi continua a leggere per scoprire come funziona tutto questo.

Sull’autobus diretto sopra menzionato, sarai portato al confine con Aranyaprathet. Invece di scaricarti lì e lasciarti al tuo destino, lo staff molto disponibile ti dirà cosa fare. Fondamentalmente si tratta di scendere dall’autobus (lasciare il bagaglio lì, ma assicurarsi di portare con sé oggetti di valore, passaporto, ecc.), Camminare per una breve distanza fino al confine cambogiano e acquistare il visto d’ingresso. Una volta ottenuto il visto, sarai ufficialmente in Cambogia, nella città di Poipet. Lo stesso autobus che ti ha portato fino al confine sarà ancora lì ad aspettarti con il tuo bagaglio, e per poi continuare la corsa fino a Siem Reap. Come autobus, questa non è l’opzione più economica, ma per comodità e in termini di fastidi, questo bus diretto è un’ottima scelta.

Se speri di risparmiare ancora di più allora dovresti considerare alcuni degli altri autobus disponibili per il viaggio da Bangkok a Siem Reap. Il problema con questi autobus è che arriveranno fino all’autostazione di Aranyapraphet, rimanendo sul lato thailandese del confine. Ciò significa che dovrai percorrere il tragitto dalla stazione degli autobus fino al confine (circa 5 minuti in tuk-tuk) per conto tuo e attraversare il confine (ovviamente questo non dovrebbe essere difficile).

Il passo successivo sarà spostarti da Poipet a Siem Reap. La strada appena asfaltata rende questo viaggio un po’ meno doloroso rispetto a prima! I taxi costano da 25 € a 40 € e impiegano circa 90 minuti, mentre un autobus è molto più economico ma il viaggio dura di più.

Treno e Autobus da Bangkok a Siem Reap

Treno e Autobus da Bangkok a Siem Reap

L’ultima alternativa è conveniente però è la più lenta di tutte le altre opzioni. Prendere un treno da Bangkok fino al confine cambogiano è economico e se il fattore tempo non è un problema (impiega circa 6 ore), in realtà è un modo molto bello e panoramico di viaggiare. Con quest’opzione dovrai comunque attraversare il confine fino a Siem Reap con le tue forze, quindi valuta bene i pro e i contro su quale soluzione potrebbe funzionare meglio per te in base ai tuoi tempi e budget.