Le rovine della vecchia città di Ayutthaya, si trova a soli 80 chilometri (50 miglia) a nord di Bangkok, rendendola una meta interessante per una gita di un giorno. Quest’antica città, un tempo conosciuta come la Venezia dell’Est, era l’ex capitale della provincia di Phra Nakhon Si Ayutthaya e la seconda capitale del Siam. Oggi questa bellissima città fa parte dell’UNESCO con le sue rovine protette all’interno del Parco Storico di Ayutthaya. Sebbene in rovina, la città è rimasta integra tanto da poter intuire la grandiosità dell’ex capitale, con le sue caratteristiche “prang” (torri reliquiari) che salgono dai suoi templi e le sue grandi statue di Buddha. Questa è assolutamente un’attrazione della Tailandia da non perdere!

Continua a leggere:
Da Bangkok ad Ayutthaya in Taxi
Da Bangkok ad Ayutthaya in Treno
Da Bangkok ad Ayutthaya in Pulmino
Da Bangkok ad Ayutthaya in Autobus

Essendo così vicino a Bangkok, Ayutthaya è relativamente facile da raggiungere. Ci sono diverse opzioni per spostarsi da Bangkok ad Ayutthaya, tra cui auto, minivan, autobus e treno.

Auto Privata o Taxi da Bangkok ad Ayutthaya

Saccopelisti mentre parlano con un tassista a Bangkok
Saccopelisti mentre parlano con un tassista a Bangkok © 2p2play / Shutterstock, Inc.

Il viaggio via terra da Bangkok ad Ayutthaya dura solo un’ora, quindi se stai cercando una fuga veloce dalla frenesia della città e la comodità del servizio porta a porta, una macchina privata o un taxi è la soluzione migliore. Puoi noleggiare un’auto in città o da uno dei due aeroporti di Bangkok, e se stai viaggiando con un paio di amici o familiari e pensi di andare altrove, allora un’auto a noleggio potrebbe davvero essere una buona scelta.

Anche i taxi sono una scelta valida se vuoi solo rilassarti e non preoccuparti di destreggiarti tra le strade tailandesi. E’ sempre una buona idea concordare il prezzo prima di partire e un’idea ancora migliore chiedere al tuo hotel di organizzarti il servizio taxi e concordare il prezzo per te.

Prendere il Treno da Bangkok ad Ayutthaya

Il treno sulla strada per Ayutthaya da Bangkok
Il treno sulla strada per Ayutthaya da Bangkok © Akenakub / Shutterstock, Inc.

I molti viaggiatori che hanno fatto questo viaggio da Bangkok ad Ayutthaya ti diranno che il treno è di gran lunga il modo migliore per viaggiare, e non possiamo non essere d’accordo! Non solo il treno è l’opzione più economica, ma anche il più panoramico, ma non è il più rapido. I treni in Tailandia sono notoriamente lenti ma il viaggio di 2 ore ti dà la possibilità di sederti e goderti il ​​paesaggio.

I treni partono dalla stazione Hua Lamphong di Bangkok, che puoi raggiungere tramite la MRT, con partenze regolari durante la giornata. I ritardi sono abbastanza comuni, quindi se prendi il treno, preparati a seguire il flusso e a essere paziente.

D’altro canto i treni sono imbattibili per convenienza. È possibile acquistare un biglietto di terza classe per circa 15 Baht oppure pagare un po’ di più per un viaggio in prima e seconda classe e avere in cambio un po’ più di comodità e il posto garantito. Quando acquisti il ​​biglietto presso la stazione, vai direttamente alle biglietterie e prendi solo il biglietto e se hai qualche domanda, chiedi direttamente a loro. Ti diciamo questo perché spesso alla stazione si trovano persone che si fingono dipendenti della ferrovia, arrivando persino a indossare uniformi ufficiali e cercheranno di farti usare modi di trasporto alternativi o di convincerti che il treno non è in funzione. Ignorali e ti troverai bene!

Un altro vantaggio con i treni per Ayutthaya è che sono dotati di alcune strutture e servizi. È possibile acquistare bevande e snack, e c’è un bagno (anche se non è il bagno più bello che abbia mai visto!).

Pulmino da Bangkok ad Ayutthaya

Pulmini alla stazione degli autobus Mo Chit Bus a Bangkok
Pulmini alla stazione degli autobus Mo Chit Bus a Bangkok © hayachanta / Shutterstock, Inc.

Il pulmino per Ayutthaya parte dalla stazione degli autobus Mo Chit a Bangkok ed è un’altra alternativa economica per visitare questa fantastica città. I minivan sono abbastanza nuovi e ben mantenuti, quindi i livelli di comfort sono buoni (meglio degli autobus pubblici) ed è un modo più bello per conoscere i compagni di viaggio.

Solitamente il modus operandi di questi pulmini è che non partono fino a quando non sono pieni, quindi se è un giorno tranquillo, ci vorrà un po’ di tempo, tuttavia questo non è un problema!

Il pulmino per Ayutthaya non è diretto, il che significa che si fermerà in un certo numero di posti lungo la strada, ma ci sono molte meno fermate che su un normale autobus pubblico, quindi è ancora il modo più veloce. Metti in conto un viaggio di circa un’ora e resta sul pulmino fino alla fine del percorso che si trova vicino a Wat Mahathat, al vicolo Naresuan.

Autobus pubblico da Bangkok ad Ayutthaya

Öffentlicher Bus von Bangkok nach Ayutthaya

Se speri di risparmiare sul costo del servizio di pulmino, hai sempre l’opzione dell’autobus pubblico. Gli autobus partono frequentemente da Bangkok ad Ayutthaya, quindi non sarà necessario aspettare a lungo al Terminal Nord degli autobus per la prossima corsa. Risparmiare sui costi significa sacrificare un po’ di comodità e tempo perché gli autobus pubblici fanno molte soste lungo il percorso, il che comporta un tempo di percorrenza più lungo, compreso tra 1 e 2 ore.

Riepilogando, le opzioni principali per viaggiare da Bangkok ad Ayutthaya sono varie. Come con la maggior parte delle destinazioni prenderai una decisione in base al tuo budget e al tempo che hai a disposizione, ma il nostro consiglio sarebbe di prendere il treno per Ayutthaya perché è il più economico, i livelli di comfort sono buoni, ci sono servizi a bordo e puoi goderti il ​​paesaggio.